Come utilizzare un paranco a catena a leva

Pubblicato:

I paranchi a catena a leva sono dispositivi di sollevamento manuale versatili e portatili ampiamente utilizzati in vari settori come l'edilizia per il sollevamento verticale, l'abbassamento o il traino di carichi pesanti. 

Questi paranchi funzionano con un semplice meccanismo a cricchetto e nottolino, consentendo un controllo preciso del movimento del carico azionando una maniglia a leva. Nonostante il loro design semplice, il corretto funzionamento e le precauzioni di sicurezza sono fondamentali quando si utilizzano i paranchi a catena per prevenire incidenti e garantire un'efficiente movimentazione dei materiali.

In questo articolo forniremo una guida completa su come utilizzare un paranco a catena in modo sicuro ed efficace.

Come utilizzare un paranco a catena a leva

Che cosa sono i paranchi a catena a leva

Paranchi a catena a leva, noti anche come blocchi a leva o come-along, sono dispositivi di sollevamento manuali portatili utilizzati per sollevare, abbassare o tirare un carico. 

Sono dotati di una maniglia a leva che aziona un meccanismo a cricchetto e nottolino, che a sua volta muove una catena o una fune metallica avvolta attorno a un tamburo all'interno del corpo del paranco. Questo meccanismo consente un controllo preciso del sollevamento e dell'abbassamento dei carichi.

Quali sono i componenti di un paranco a leva

Un paranco a catena a leva è costituito da alcuni componenti chiave che lavorano insieme per sollevare i carichi:

  • Maniglia e meccanismo a leva: La maniglia, quando pompata, aziona gli ingranaggi interni e il pignone.
  • Ingranaggi: Una serie di ingranaggi piccoli e grandi moltiplicano la forza applicata attraverso la leva.
  • Pignone: Si aggancia alla catena di carico per sollevare o abbassare il carico.
  • Catena di carico: La catena resistente che solleva effettivamente il carico quando si aziona la leva.
  • Gancio(i): Attaccati alla catena di carico, fissano il carico e possono essere fissati a un punto fisso o a un carrello durante il sollevamento.

Cosa devo fare prima di utilizzare un paranco a leva

Cosa devo fare prima di utilizzare un paranco a leva

Prima che inizi utilizzando un paranco a catena a leva, è importante assicurarsi che tutto sia in ottime condizioni e impostato correttamente. La sicurezza e l'efficienza dipendono da un'ispezione approfondita e da una corretta installazione delle attrezzature di rigging.

Innanzitutto, ti consigliamo di ispezionare il paranco a leva per verificare che sia in buone condizioni. Controlla la catena per eventuali segni di danni, come crepe o maglie attorcigliate. Il sistema frenante è fondamentale per un funzionamento sicuro; assicurarsi che si innesti senza intoppi e che rimanga saldamente quando applicato. Successivamente, controlla la corretta lubrificazione del paranco: questo garantisce che i meccanismi si muovano liberamente e riduca l'usura.

L'impostazione corretta dell'attrezzatura è fondamentale per l'utilizzo sicuro del paranco a leva. Assicurati che:

  1. Scegli un punto di ancoraggio sicuro in grado di sopportare più del peso del tuo carico.
  2. Verificare che la superficie di montaggio e le attrezzature siano sufficienti per evitare spostamenti o scivolamenti sotto carico.
  3. Allineare il paranco direttamente sopra il carico per evitare l'inclinazione e garantire un percorso di sollevamento rettilineo.

Come utilizzare un paranco a leva

Come utilizzare un paranco a leva

Il vantaggio meccanico di un paranco a catena a leva consente di sollevare pesi pesanti con uno sforzo relativamente minore.

Applicando forza alla leva, i meccanismi interni moltiplicano questa forza per sollevare il carico. Si aziona il paranco spostando la maniglia avanti e indietro che, attraverso gli ingranaggi e la ruota dentata, sposta la catena di carico e solleva o abbassa il carico. 

Ecco come gestire un paranco a leva:

Sollevamento (sollevamento)

  • Impostare la leva selettrice: spostare la leva selettrice in posizione "SU".
  • Recupero dell'allentamento: ruotare la maniglia di guida in senso orario per eliminare l'allentamento della catena di carico.

Azionare la leva: manipolare la maniglia di azionamento in senso orario per sollevare il carico.

Abbassamento (rilascio)

  • Impostare la leva selettrice: spostare la leva selettrice in posizione “GIÙ”.
  • Azionare la leva: manipolare la maniglia di azionamento in senso antiorario per abbassare il carico.

Qual è il fattore di sicurezza di un paranco a leva

Il fattore di sicurezza di un paranco a leva è generalmente 4:1. Ciò significa che il paranco è progettato per gestire carichi fino a quattro volte il limite di carico di lavoro nominale (WLL) in condizioni di prova per garantire sicurezza e affidabilità durante l'uso effettivo

Risoluzione dei problemi comuni

Se si riscontrano problemi quali inceppamenti della catena o rumori insoliti, interrompere immediatamente il funzionamento per valutare il problema. Evita di utilizzare strumenti improvvisati come le barre cheater che possono compromettere l'operazione. I problemi comuni possono includere:

  • Rumore eccessivo: Controllare se la catena necessita di lubrificazione.
  • Inceppamento della catena: Assicurarsi che la catena sia diritta e priva di attorcigliamenti o detriti.
  • Sovraccarico: fare riferimento alla capacità di carico del paranco per evitare questo problema.

Come conservare il paranco a leva

Come conservare il paranco a leva

Assicurarsi che il paranco a leva sia pulito e completamente asciutto prima di riporlo. Rimuovere sporco, grasso, olio o umidità che potrebbero causare corrosione.

Appendere i paranchi a leva alla sospensione/gancio superiore quando sono riposti. La catena non deve toccare terra.

Evitare la zincatura o la placcatura. Non galvanizzare né applicare alcun processo di placcatura alle parti portanti come la catena se non espressamente approvato dal produttore.